fbpx

Fisioterapia dermato-funzionale: la scienza applicata all’estetica

Fisioterapia dermato-funzionale: la scienza applicata all’estetica

crioterapia estetica visoLa fisioterapia dermato-funzionale, chiamata anche fisioestetica, è una branca della fisioterapia che comprende cure e trattamenti non invasivi che riguardano le patologie e le problematiche riscontrabili nel derma . Si occupa cioè delle disfunzioni del tessuto connettivale, dei vari strati del derma, delle disfunzioni vascolari e linfatiche nonché del trattamento dell’adipe.

L’associazione della fisioterapia alla medicina estetica non invasiva è sempre più praticata dai fisioterapisti, ed è volta a garantire un servizio di cura completo ed efficace della persona con evidenti risvolti estetici migliorando il funzionamento biologico, fisiologico ed osteomuscolare del corpo umano.

FISIOTERAPIA DERMATO-FUNZIONALE: LA NUOVA FRONTIERA DELLA FISIOTERAPIA

In Francia, Portogallo, Spagna e alcuni paesi dell’Amerca Latina (come il Brasile), la fisioterapia dermato-funzionale è ben conosciuta e consolidata. A differenza che in Italia, in quei paesi esiste un corso post laurea ben strutturato che prepara il fisioterapista a trattare le patologie del derma.

Il fisioterapista specializzato in fisioterapia dermato-funzionale, collabora spesso con equipe di medici estetici o chirurghi sia sul piano della preparazione dei tessuti ai trattamenti o sia per nella fase del recupero post operatorio.

Il lavoro di staff è fondamentale, per questo in fisiostetica nascono collaborazioni, oltre che con i medici estetici, anche con dietologi e nutrizionisti. Basti pensare alla fattispecie dei pazienti in sovrappeso che hanno affrontato importanti diete dimagranti e/o interventi chirurgici; la fase successiva sarà quella del rimodellamento del corpo che potrà ben essere affidata alla consulenza e competenza del fisioterapista dermato-funzionale.

TRATTAMENTI DERMATO-FUNZIONALI

I trattamenti demato-funzionali sono possibile grazie all’uso di apparecchiature elettromedicali avanzate, molte di queste già utilizzate dalla fisioterapia riabilitativa, applicate con il fine curativo-estetico. Le tecnologie comunemente utilizzate sono:

  • criolaser
  • radiofrequenza
  • mesoterapia
  • pressoterapia
  • diatermia
  • luce pulsata
  • trattamenti dietologici o anti-age.

Ogni trattamento elencato in precedenza va attuato direttamente al tipo di inestetismo o patologia che si presenta come:

  • ritenzione idrica
  • edemi
  • adipe localizzato
  • obesità
  • ematomi
  • cellulite
  • inestetismi della pelle
  • insufficienza venosa
  • rughe
  • cicatrici.

La fisioterapia dermato-funzionale si basa, dunque, su scienze fisioterapiche contribuendo a donare al corpo un aspetto più sano e giovane tramite un’adeguata guarigione dell’epidermide e dei tessuti connettivi.

2019-02-15T10:57:12+00:00