fbpx

Vivere in una città inquinata aumenta il rischio di occhio secco

Vivere in una città inquinata aumenta il rischio di occhio secco

crioterapia estetica visoNon solo i polmoni. La cattiva qualità dell’aria, che caratterizza le città più grandi e inquinate, può causare anche problemi agli occhi, come nel caso della sindrome dell’occhio secco.

Secondo gli studi più recenti, i gas tossici e le particelle sospese nell’aria possono causare danni alla cornea. Gli occhi umani sono sensibili e vulnerabili agli effetti delle sostanze chimiche e degli inquinanti nell’aria. Gli effetti dell’inquinamento atmosferico sull’occhio possono variare dai sintomi minimi o assenti all’irritazione cronica degli occhi.

I problemi più comuni dell’occhio causati da inquinamento atmosferico o smog includono lacrimazione, occhi infiammati, arrossamento, gonfiore, sensazione di prurito, sensazione di bruciore o fastidio, ecc. L’inquinamento atmosferico sta emergendo come la ragione principale dietro l’aumento della congiuntivite.

Può inoltre peggiorare i sintomi di allergia o addirittura portare a cheratite (un’infiammazione della cornea). La ricerca suggerisce che le persone che vivono in aree con alti livelli di inquinamento hanno una probabilità tre o quattro volte maggiore di sviluppare la sindrome dell’occhio secco, patologia che si verifica quando non ci sono lacrime sufficienti per lubrificare gli occhi.

Sintomi dell’occhio secco

I segni e i sintomi della sindrome dell’occhio secco sono generalmente lievi nella maggior parte dei casi. Tuttavia, casi più gravi possono causare complicazioni. I sintomi includono:

  • Sensazione di bruciore
  • Occhi rossi
  • Occhi pieni di lacrime
  • Sensibilità alla luce
  • Una sensazione di avere qualcosa nei tuoi occhi
  • Sentimenti di secchezza
  • Visione offuscata
  • Occhi affaticati

Prevenzione

Gli occhi asciutti possono essere una condizione cronica, ma ci sono trattamenti che possono aiutarti a ottenere sollievo dai sintomi e impedire che la tua vista venga compromessa. Se hai questi sintomi o sospetti di soffrire di sindrome dell’occhio secco, dovresti consultare un medico o un oculista. In aggiunta a ciò, esistono alcuni accorgimenti che possono aiutare i tuoi occhi asciutti o addirittura prevenire questa fastidiosa sindrome:

  • Limita le tue attività all’aperto quando i livelli di inquinamento sono alti
  • Indossa occhiali da sole
  • Installa un sistema di filtrazione dell’aria in casa
  • Mangia cibi ad alto contenuto di omega 3 e antiossidanti
  • Nel caso in cui le utilizzi, pulisci accuratamente le tue lenti a contatto in modo da disinfettarle
  • Batti gli occhi più frequentemente, soprattutto quando usi computer e smartphone. Ciò contribuirà a distribuire uniformemente le lacrime sui tuoi occhi
  • Se soffri di occhio secco, utilizza lacrime artificiali anche quando i tuoi occhi sembrano a posto
  • Smetti di fumare o stai lontano dal fumo passivo
  • Non dimenticare di rimuovere tutte le tracce di trucco dalle palpebre e dalle ciglia

Trattamenti

Se abitiamo in una città molto inquinata e non ci prendiamo sufficientemente cura dei nostri occhi, la sindrome dell’occhio secco può diventare un disturbo talmente fastidioso da condizionare anche le più comuni attività di routine quotidiana.

EB Medical propone Dry Eye Dual System, la prima tecnologia che unisce i benefici della Luce Pulsata (IPL) a quelli della radiofrequenza (RF) per la cura l’occhio secco (Dry Eye).
Clicca qui per scoprire di più su questo innovativo macchinario o chiedi maggiori informazioni al tuo medico.

2019-02-22T14:08:00+00:00