fbpx

Crioterapia estetica: benefici e risultati per il tuo viso

Crioterapia estetica: benefici e risultati per il tuo viso

crioterapia estetica visoSempre più spesso si sente parlare di crioterapia estetica come una panacea di tutti gli inestetismi.

Non tutti sanno però che la crioterapia estetica non è solo un trattamento corpo (questa pratica è diventata molto famosa perché usata da tanti personaggi famosi, primo su tutti Cristiano Ronaldo), ma è efficacissima anche per gli inestetismi e i segni del tempo del viso.

La crioterapia facciale rimuove infatti lo strato delle cellule morte della pelle e stimola una maggiore produzione di collagene ed elastina.

Le sessioni rendono la pelle più liscia e levigata. Inoltre la crioterapia abbassa l’infiammazione ed è efficace nel trattamento dell’acne e dell’eczema.

Il risultato immediato è un aspetto riposato e, dopo una serie di sedute, la pelle avrà un aspetto migliore grazie all’eliminazione delle rughe d’espressione.

Come funziona una seduta di crioterapia?

Il meccanismo con cui agisce la crioterapia può essere così sintetizzato.

Quando il corpo viene esposto ad un consistente sbalzo termico, i ricettori della temperatura localizzati nella nostra pelle mandano un messaggio all’ipotalamo (quella parte dell’encefalo in cui hanno sede importanti funzioni vegetative).

Come conseguenza il cervello inoltra una serie di input all’organismo per contrastare l’azione del freddo, attivando una serie di benefiche risposte fisiologiche.

La prima reazione è una forte vasocostrizione: il sangue viene richiamato dalle estremità, arricchito di ossigeno ed enzimi e fatto confluire nelle zone centrali del corpo a protezione degli organi vitali.

Quando il trattamento finisce e il corpo ritorna alla temperatura ambientale, il cervello registra il cambiamento e attiva procedure di normalizzazione che portano ad una vasodilatazione periferica estrema: il sangue, ancora arricchito di ossigeno, ed enzimi va ad irrorare i tessuti del viso, anche e soprattutto a livello periferico.

L’aumento della microcircolazione favorisce la rigenerazione cellulare e stimola la produzione di elastina e collagene.

 

Eb medical propone agli studi il suo Airone, una tecnologia basata sullo shock termico.

2018-11-13T23:09:33+00:00