fbpx

Ipotiroidismo e dimagrimento

Ipotiroidismo e dimagrimento

Si mangia poco ma si ingrassa lo stesso. La causa potrebbe essere la tiroidite di Hashimoto.

Si mangia poco ma ci si sente gonfi, si trattengono i liquidi ed è difficile dimagrire. Questa situazione potrebbe essere sintomo di ipotiroidismo, patologia a carico della tiroide che colpisce in prevalenza le donne.

Una ridotta funzione della tiroide può manifestarsi con sintomi aspecifici, i più frequenti dei quali sono la stanchezza, la difficoltà a concentrarsi, una tendenza al rallentamento metabolico generale che si evidenzia con un aumento di peso e difficoltà a dimagrire, innalzamento dei valori del colesterolo nel sangue, il cuore batte più lento, tendenza a sentire freddo.

Questo malfunzionamento tiroideo è chiamato ipotiroidismo, la cui causa più frequente nei paesi occidentali è imputabile alla tiroidite cronica autoimmune di Hashimoto. L’ipotiroidismo colpisce principalmente il sesso femminile, a qualsiasi età, e può insorgere anche a seguito di cambiamenti ormonali, in alcune fasi delicate della vita della donna come la gravidanza e la menopausa.

Le cause dell’ipotiroidismo sono diverse e multifattoriali e vanno dalla predisposizione genetica, alla famigliarità, ai fattori ambientali fino a determinati processi infiammatori che possono scatenare la patologia.

Tirodie e Dimagrimento

Nella maggioranza dei casi, l’ipotiroidismo fa ingrassare a causa dell’eccesso di sale e acqua presenti nell’organismo. Tuttavia, si può contrastare questo effetto con delle sane abitudini a tavola e con l’esercizio fisico. Puoi eliminare il peso in più con la dieta e l’allenamento.

Sicuramente il processo non è semplice e ci vuole molta costanza. Eb Medical propone l’uso di  Rondone che unisce l’efficacia della crioterapia e della veicolazione trasdermica.

 

2018-09-07T06:51:20+00:00