fbpx

Pelle secca e freddo: Come proteggerla

Pelle secca e freddo: Come proteggerla

La stagione fredda è arrivata! In questo periodo le pelli più delicate possono arrossarsi, screpolarsi e subire fastidiosi pruriti. Uno dei motivi principali è dovuto alla costrizione dei vasi sanguigni, che irrorano in modo minore i nostri tessuti. Una seconda causa è dovuta alla carenza di sole a diretto contatto con la cute, che provoca una diminuzione della sintesi di vitamina D.

La conseguenza più diffusa è la dermatite da freddo, che colpisce principalmente le nostre mani. La pelle diventa secca, si irruvidisce e può peggiorare con fastidiose e dolorose ragadi. La pelle che si desquama facilmente si può anche irritare con la comparsa di prurito.

Per prevenire questi fastidiosi problemi e inestetismi è importante diminuire i lavaggi durante la giornata, evitare i detergenti schiumogeni e procedere una con un’asciugatura meticolosa, cercando quindi di non favorire la secchezza cutanea. In caso di desquamazione già evidente, è consigliabile applicare una preparazione specifica.

Allo stesso tempo è necessario scegliere una crema idratante contro il freddo che sia adatta al vostro tipo di pelle così da evitare di ostruire i pori con un effetto lucido soprattutto in certe zone del viso (fronte, naso, mento). Se avete una pelle che è già naturalmente secca evitate di proteggerla dal freddo coprendola ogni ora con crema idratante, ma puntate piuttosto su prodotti in grado di farle ritrovare gradualmente l’idratazione perduta creando al tempo stesso una barriera anti-gelo.

Fondamentale è anche favorire l’eliminazione delle cellule morte attraverso uno scrub esfoliante che restituirà alla pelle la giusta lucentezza ed elasticità e che dovrebbe essere fatto una volta a settimana.

Se amate le soluzioni fai da te, invece, esistono molte maschere e impacchi che possono essere preparati in casa e che diventano rimedi naturali per prendersi cura della pelle. Miele, argilla e olio di oliva per l’idratazione, burro di karité e olio di argan per migliorare il film idrolipidico dell’epidermide, calendula e camomilla per calmare rossori e irritazioni: la lista delle sostanze naturali per proteggere l’epidermide dal freddo è davvero lunga!

 

2017-10-31T12:48:39+00:00