fbpx

Cosa spinge il paziente a scegliere

Cosa spinge il paziente a scegliere

Per poter cominciare a comunicare meglio  è necessario cambiare l’approccio verso il paziente/cliente e alzare professionalità e competenza. Parlo di paziente/cliente  perchè rivolgendoci al  settore della medicina estetica, riteniamo che il paziente  compiendo una scelta d’ acquisto possa anche essere identificato come cliente. In primo luogo è  indispensabile fornire ottimi motivi che conducano il paziente a scegliere il centro medico: questi si devono basare sulla qualità e professionalità e non sulla proposta di servizi a prezzi troppo scontanti che inducono a sminuire  competenza e professionalità.

Il mondo fitness da tempo ha compreso questo passaggio, nonostante le persone affermano che non hanno soldi, il servizio di personal trainer è aumentato del 30% solo negli ultimi 2 anni. I Risparmiatori (coloro che non hanno molta disponibilità ma riescono a rinunciare a qualcosa per dedicarsi alla medicina estetica) e i clienti appartenenti una fascia sociale d’elite preferiscono pagare di più ma ottenere risultati certi.

Non si devono  proporre quindi singoli trattamenti ma percorsi unici e personalizzati: la certezza che il sogno di bellezza del vostro paziente sarà soddisfatto. Il paziente dovrà vivere  l’esperienza unica di essere coccolato e allo stesso tempo essere consapevole di spendere bene il proprio denaro.

E’ necessario, preliminarmente all’offerta delle prestazioni, effettuare un  check up. Il classico check up viene spesso sottovalutato perché in realtà nessuna scuola insegna come si procede.

Il check up non  è far spogliare la paziente  per valutare gli inestetismi, o fare domande di rito, spesso scritte su un modulo consegnato dal proprio fornitore, oppure fare un preventivo cercando di scontare e convincere la cliente. Il check up, che porta buoni risultati, è composto  da  diverse fasi e dall’applicazione di tecniche di persuasione psicologica. Spesso si trascura questa attività preliminare ma importantissima poiché, apparentemente, potrebbe non portare ad acquisti immediati. I medici esaltano la loro professionalità facendo un buon  check up.

A loro volta i pazienti non badano più al prezzo dei servizi consapevoli di affidare la loro bellezza al giusto professionista.

2017-08-26T05:33:29+00:00